BABY SCOOTER

Clienti: Luca Loschi - Fabio Verdelli Progetto/Prodotto: BABY SCOOTER Anno: 2013/2014 Primo Livello Tipologia di Progetto: riprogettazione di un prodotto esistente, un baby scooter per bambini di età compresa tra i tre e i sei anni, con il fine di migliorarne le proprietà estetiche, la sicurezza, la stabilità e di ottimizzarne l’assemblaggio. Data la richiesta del produttore di mantenere il più possibile invariato il telaio metallico ed il packaging, la riprogettazione ha coinvolto quasi solamente le scocche in materiale plastico. Secondo Livello La progettazione si è basata sullo studio del telaio e sull’analisi dei punti di forza e debolezza delle scocche esistenti. Si è passati quindi ad applicare nel modello 3D lo studio estetico-stilistico dei designer, tenendo conto di molteplici aspetti quali producibilità, facilità d’uso e normative vigenti. Dopo aver realizzato un prototipo di studio e verificato il raggiungimento degli obiettivi prefissati, si è potuto passare a regolare alcuni dettagli e, nello specifico, alcuni accorgimenti hanno permesso di migliorare le zone di assemblaggio, sia quelle coinvolte nella fase di produzione che quelle interessate al momento del montaggio/regolazione da parte dell’utente finale, mentre altri hanno consentito di realizzare il sistema di accensione delle luci a led attivabili tramite la pressione con il piede del tasto ricavato dalla scocca superiore. Un ulteriore passaggio è stato quello di provvedere a rendere compatibile l’oggetto con il packaging fornito dal cliente. Ciò ha comportato un’ulteriore revisione di alcuni componenti per renderli maggiormente adattabili alla scatola esistente. Infine, particolare attenzione è stata riposta nello studio dell’alloggiamento per le schede elettroniche con i led e le relative scocche semi-trasparenti di copertura posizionate nella zona laterale. Questo studio ha permesso di trovare una soluzione che consentisse ai designer di ottenere l’effetto estetico desiderato e al contempo facilitare e velocizzare il montaggio, risparmiando altresì alcune viti.